contatti c

scuolainchiaro

corona virus informazioni

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

albo00

ammtrasparente

pianoptof

argo docenti

argo famiglie

TgApp

laquilone rivista scolastica

test center

INVALSI

logo didattica innovativa 18

compiti di realta

scuoladigitale

formazione docenti 2019

accordirete

riconoscimento

grecia

rassegna stampa dicono di noi

Concorsi studenti1

canaleyoutube

link

Area Riservata

Circ. n. 31 - Prevenzione pediculosi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Al fine di fronteggiare in maniera serena e coordinata la presenza di eventuali casi di pediculosi nella Scuola, si ritiene necessario fornire alle SS.LL. le seguenti informazioni:
La pediculosi è causata da un parassita, il pidocchio, della grandezza di 2-3 mm che si annida sulla testa dell’uomo; al di fuori di essa il pidocchio sopravvive poche ore.
Il contagio avviene soprattutto attraverso il contatto da persona a persona.
Essa non comporta conseguenze per la salute né richiede isolamento. Va affrontata attraverso la collaborazione dei medici Pediatri di Base, della Scuola e delle famiglie. Bisogna evitare preoccupazione eccessiva e atteggiamenti ansiosi in quanto il fenomeno può interessare qualunque persona (bambino, giovane, adulto, anziano) e stato sociale.
A scopo preventivo è bene ispezionare la testa e, qualora riscontrassero la presenza di parassiti, i genitori effettueranno il trattamento su prescrizione medica con l’uso di shampoo, lozioni e gel, reperibili facilmente in farmacia.

Link alla circolare n. 31

La Dirigente Scolastica prof.ssa Claudia CANTATORE

Search